header-03-01
Progetto lettura per ragazzi dai 9 ai 17 anni
L’IDEA

Confabulare – Libri fuori dagli scaffali è un progetto annuale attivo a Ruvo di Puglia (BA) dal 1999, con l’obiettivo di motivare la lettura tra le fasce più giovani della popolazione, attraverso un approccio innovativo che favorisce la partecipazione dei lettori con strumenti ludici e creativi (dalle arti figurative al teatro e alla musica), rendendoli i veri protagonisti del processo. A rendere ancora più accattivante la formula agisce inoltre il meccanismo della gara, attraverso la partecipazione delle scolaresche a cui i ragazzi sono iscritti.

L’IDEA

Confabulare – Libri fuori dagli scaffali è un progetto annuale attivo a Ruvo di Puglia (BA) dal 1999, con l’obiettivo di motivare la lettura tra le fasce più giovani della popolazione, attraverso un approccio innovativo che favorisce la partecipazione dei lettori con strumenti ludici e creativi (dalle arti figurative al teatro e alla musica), rendendoli i veri protagonisti del processo. A rendere ancora più accattivante la formula agisce inoltre il meccanismo della gara, attraverso la partecipazione delle scolaresche a cui i ragazzi sono iscritti.

“Diffondere il valore della lettura
è l’urgenza di una società
che vuole pensare al domani,
che vuole migliorare sé stessa,
che vuole scegliere
quale mondo vorremmo
e quale mondo sarà.”

“Diffondere il valore della lettura
è l’urgenza di una società
che vuole pensare al domani,
che vuole migliorare sé stessa,
che vuole scegliere
quale mondo vorremmo
e quale mondo sarà.”

IL GIOCO
IL GIOCO
  • Caratteristica di Confabulare – Libri fuori dagli scaffali è il gioco, che si sviluppa attraverso una gara di conoscenza e abilità sui libri.

    Sono ammesse alle gare tutte le classi composte da ragazzi di età tra i 9 e i 17 anni, che ne facciano richiesta attraverso iscrizione.

    Sapere che sul libro che si sta leggendo si svolgerà una serie di giochi, anche senza conoscere quali, è per esperienza un incredibile motivo di stimolo alla lettura.

    La gara prevede la partecipazione di un massimo di tre scolaresche per turno e dura complessivamente 90 minuti.

    Protagonisti, oltre alle classi di studenti, sono i conduttori (attori professionisti che animano il gioco) e l’arbitro che ha il compito di garantire il rispetto del regolamento e assegna il punteggio per ogni prova di gara.

  • Tema della gara è il libro, scelto dal Cordinamento Scientifico di Confabulare, comunicato alle scolaresche iscritte e letto sotto la guida dei docenti.

    La natura dei giochi è varia e attinge all’innata creatività dei ragazzi, stimolando una sana competizione, un clima di collaborazione e di coesione in ogni classe, la valorizzazione di competenze cognitive diverse, anche attraverso la varietà di livelli di lettura offerti e una significativa inversione di ruoli tra gli studenti (capita che spesso chi è più in difficoltà contribuisca allo stesso modo e più degli altri).

    Le classi in gara sono distinte in squadre, contrassegnate da un diverso colore di riferimento (solitamente il verde, il giallo e il rosso) per il fazzoletto di gara e per il pendaglio consegnati al portavoce di squadra.

  • Le squadre eleggono ciascuna un portavoce che ha il compito di prenotare la risposta, attraverso alzata di mano in alto velocissima, con braccio teso, del fazzoletto scelto.

    La gara è costituita da più manches di giochi, a ciascuna delle quali l’arbitro attribuisce un punteggio, con l’obiettivo della classe di realizzare il punteggio più alto, rispondendo in modo corretto alle domande formulate dai conduttori o cimentandosi in prove di abilità, prestando attenzione alla traccia data.

    Il portavoce che avrà alzato per primo il fazzoletto avrà la precedenza nell’ordine di risposta ai quesiti e alle prove di abilità. In caso di parità nell’alzata di mano del fazzoletto, la sorte deciderà l’ordine di risposta, attraverso il lancio di dadi, consegnati dai conduttori ad inizio gara.

    Le risposte e le modalità di svolgimento delle prove di abilità sono elaborate e decise in cooperazione da ciascuna squadra.

    Il valore delle risposte e delle prove di abilità può variare, anche a seconda del grado di difficoltà e viene sempre annunciato prima del gioco dai conduttori.

    L’arbitro annota per ciascuna manche il punteggio realizzato dalle squadra in gara.

    Viene decretata squadra vincente quella che ha totalizzato il punteggio più alto.

A SCUOLA 
A SCUOLA
  • Adotta l’Autore intende avvicinare in modo entusiasmante e coinvolgente i giovani lettori all’autore del libro che leggeranno.

    Permette infatti ai giovani lettori di entrare nel processo creativo che ha portato alla scrittura, portandoli a conoscere la vita degli autori e le esperienze che hanno condotto alla nascita del libro. Adotta l’Autore si svolge direttamente nelle Scuole che aderiscono al progetto. L’adesione coinvolge più classi di pari grado o gruppi di lettura dello stesso Istituto, con un minimo di ottanta ragazzi.

    Per lo svolgimento dell’incontro è importante che le strutture scolastiche dispongano di aula magna o spazio equipollente, proiettore e schermo con collegamento multimediale, microfoni e casse.

  • Chiediamo ai docenti di stimolare e assecondare tutti i processi creativi che l’esperienza della lettura sollecita nei ragazzi: dalla produzione grafica a quella interpretativa scenica, alla selezione e/o interpretazione di brani musicali ispirati al libro. In questa attività i docenti dell’area letteraria possono giovarsi del coinvolgimento dei loro colleghi dell’area scientifica, tecnologica, musicale, artistica.

    Raccogliere e documentare i frutti di questa esperienza permette inoltre di personalizzare l’ambiente in cui ha luogo l’incontro con l’autore.

  • Gli studenti  possono anche realizzare un Booktrailer sul libro letto, attraverso il quale raccontare l’esperienza della lettura . Si tratta di un’operazione facilmente realizzabile con gli strumenti tecnologici di cui molti ragazzi sono già dotati e padroneggiano (smarthphone, tablet, etc.), capace anche di dare un valore diverso e più stimolante all’uso che ne fanno.

    Una giuria di esperti selezionerà, per ciascuna categoria di classi partecipanti, il miglior Booktrailer realizzato.

GALLERIA
GALLERIA
CHI SIAMO

L’Agorà – Bottega delle nuvole di Ruvo di Puglia, storica libreria, vanta più di 35 anni di esperienza nel panorama delle librerie indipendenti.

L’Associazione Culturale Calliope di Ruvo di Puglia ora anche Presidio del Libro, opera da anni nella promozione della lettura come indispensabile strumento di conoscenza e sviluppo della persona.

Il Teatro Comunale di Ruvo di Puglia è una realtà che ha saputo imporsi all’attenzione del teatro nazionale, in particolare di quello dei ragazzi, negli ultimi 15 anni.

La Fondazione Vincenzo Casillo promuove, sostiene e gestisce attività finalizzate a favorire il benessere delle comunità territoriali, nonchè la promozione della cultura della comunità in senso lato.

CHI SIAMO

L’Agorà – Bottega delle nuvole di Ruvo di Puglia, storica libreria, vanta più di 35 anni di esperienza nel panorama delle librerie indipendenti.

L’Associazione Culturale Calliope di Ruvo di Puglia ora anche Presidio del Libro, opera da anni nella promozione della lettura come indispensabile strumento di conoscenza e sviluppo della persona.

Il Teatro Comunale di Ruvo di Puglia è una realtà che ha saputo imporsi all’attenzione del teatro nazionale, in particolare di quello dei ragazzi, negli ultimi 15 anni.

La Fondazione Vincenzo Casillo promuove, sostiene e gestisce attività finalizzate a favorire il benessere delle comunità territoriali, nonchè la promozione della cultura della comunità in senso lato.

Direttore Artistico

Paola Zanonner (scrittrice)

Cordinamento scientifico

Rosangela Bellifemine (libraia)
Marisa Scarimbolo
(esperta di laboratori ludico-espressivi)

Segreteria Organizzativa

Nicola Catalano (libraio)

Confabulare – Libri Fuori dagli scaffali
è un progetto di

In collaborazione con



INIZIATIVA PROMOSSA DALLA REGIONE PUGLIA, ASSESSORATO ALL’INDUSTRIA TURISTICA E CULTURALE, IN COLLABORAZIONE CON L’ASSOCIAZIONE PRESìDI DEL LIBRO

CONTATTI
CONTATTI
Ruvo di Puglia
info@confabulare.it
+39 080 36 20 943
Ruvo di Puglia
info@confabulare.it
+39 080 36 20 943
Con il contributo essenziale di

MAIN SPONSOR

 

 

PARTNER TECNICI

 

 

EVENT PARTNER

Con il contributo essenziale di

MAIN SPONSOR

 

PARTNER TECNICI

EVENT PARTNER